Comune di San Vincenzo (LI)

Tariffe del servizio idrico relative ai condomini il Sindaco scrive all'Autorità Idrica Toscana

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine di San Vincenzo
Logo Comune di San Vincenzo
Notizie
Home » Documentazione » Notizie » Tariffe del servizio idrico relative ai condomini il Sindaco scrive all'Autorità Idrica Toscana
Media invisibile
Data: gio 04 feb, 2016

News
Tariffe del servizio idrico relative ai condomini il Sindaco scrive all'Autorità Idrica Toscana

Comunicato stampa

È stata inviata, nei giorni scorsi, dal Sindaco di San Vincenzo Alessandro Bandini al Presidente dell’Autorità Idrica Toscana una nota riguardante le modifiche apportate alle tariffe del servizio idrico relative ai condomini.
All’interno della nota inviata dall’Amministrazione si fa presente che la realtà di San Vincenzo è una realtà particolare poiché sul territorio sono presenti un elevato numero di seconde case spesso incluse all’interno di nuclei condominiali.
Nella maggior parte dei casi, all’interno dei condomini, le abitazioni di non residenti superano in numero quelle dei residenti.
Il problema sorge al momento dell’applicazione delle tariffe poiché alle famiglie residenti, che abitano all’interno di condomini con maggioranza di appartamenti di proprietà di non residenti, viene applicata automaticamente la tariffa come non residenti.
L’Amministrazione Comunale ha fatto presente, quindi, che la situazione rappresenta un danno per i cittadini residenti a San Vincenzo, che abitano in condominio, poiché si trovano a dover pagare cifre più elevate rispetto agli altri residenti nei comuni dell’Ato 5 Toscana Costa.
Il Sindaco Bandini ha dunque chiesto al Presidente dell’Autorità Idrica Toscana di attuare delle modifiche affinché tale situazione, che danneggia la comunità sanvincenzina dal punto di vista economico, soprattutto in un periodo così difficile per il territorio, venga rivista e le tariffe del servizio idrico siano rapportate allo stato effettivo della popolazione.
Il Presidente Bonifazi nella sua risposta, giunta in questa settimana, ha affermato che la segnalazione dell’Amministrazione Comunale di San Vincenzo sarà tenuta in considerazione dal Consiglio dell’Autorità Idrica Toscana al fine di superare l’eterogeneità territoriale e di scegliere modalità di applicazione tariffaria che privilegino la reale ripartizione del consumo all’interno dell’utenza condominale.


Condividi questo contenuto

Notizie correlate

eventi2016
Pubblicata: gio 25 ago, 2016
“CELEBRAZIONI ETRUSCHE” E NON SOLO NEI MUSEI E PARCHI DELLA VAL DI CORNIA I Parchi e Musei della Val di Cornia hanno aderito all’iniziativa delle “Celebrazioni etrusche” ....
Comunicato Stampa
Pubblicata: mer 24 ago, 2016
Il Sindaco insieme a tutta l’Amministrazione Comunale e al Comitato Gemellaggi di San Vincenzo, esprimono piena solidarietà e vicinanza alla popolazione colpita dal sisma che ha devastato ....
Comunicato Stampa
Pubblicata: mer 24 ago, 2016
Il programma delle manifestazioni ed eventi per l'estate 2016, tutto completamente GRATUITO, non si è ancora concluso, ma crediamo sia doveroso ringraziare tutti coloro che hanno manifestato il ....
Biblioteca
Pubblicata: lun 22 ago, 2016
 
News
Pubblicata: ven 12 ago, 2016
L’Amministrazione Comunale informa che è possibile ritirare i tesserini venatori relativi alla stagione 2016/2017. Per ritirare il tesserino dovranno essere presentati obbligatoriamente il ....
- Inizio della pagina -

Comune di San Vincenzo
Via Beatrice Alliata, 4 - 57027 San Vincenzo (LI) Tel. 0565 707111 - Fax 0565 707299
P.I. 00235500493 - Codice univoco Ente per fatturazione elettronica: UFLKLG
Indirizzo PEC: comunesanvincenzo@postacert.toscana.it

IBAN: IT33M0846170770000010227601 Banca di Credito Cooperativo di Castagneto C.cci Ag. S.Vincenzo (LI).
Il portale del Comune di San Vincenzo (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con il CMS ISWEB ®

Il progetto Comune di San Vincenzo (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it