Comune di San Vincenzo (LI)

GESTIONE SPAZI PUBBLICITARI : APPROVATE LE NUOVE REGOLE PER L'ANNO 2017

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine di San Vincenzo
Logo Comune di San Vincenzo
Notizie
Home » Documentazione » Notizie » GESTIONE SPAZI PUBBLICITARI : APPROVATE LE NUOVE REGOLE PER L'ANNO 2017
Media invisibile
Data: ven 03 feb, 2017

News
GESTIONE SPAZI PUBBLICITARI : APPROVATE LE NUOVE REGOLE PER L'ANNO 2017

IL DIRIGENTE SETTORE SERVIZI PER IL TERRITORIO ED ATTIVITA’ PRODUTTIVE

VISTO il comma 11 dell’articolo 5 del D.L.n.244/2016 che ha differito  il  termine per la deliberazione del bilancio di previsione degli enti locali per l’anno  2017 al  31 marzo 2017  e che pertanto l’esercizio provvisorio si intende automaticamente autorizzato sino a tale termine applicando le modalità di gestione di cui al comma 1° dell’articolo 163 del D.Lgs.267/2000;

RILEVATO che si rende necessario dover impegnare tale somma sui relativi capitoli del PEG  2017, in corso di formazione, dato atto che a seguito deliberazione n.7 del 17/01/2017  la Giunta Comunale ha dettato gli indirizzi per la gestione dell’esercizio provvisorio;

DATO ATTO che il  Comune di San Vincenzo aveva  concesso, in virtù della deliberazione della Giunta Comunale n°  38 del 20.3.1998 ,  alla società Publispazio di Torino l’appalto per la gestione degli impianti pubblicitari sul territorio comunale;

VISTO il contratto rep.  119 del 5 maggio 1998  con la quale veniva concesso il servizio della gestione impianti pubblicitari,  servizio che scadeva il 5 maggio 2007 e successivamente prorogato fino al 31.12.2011;

CONSIDERATO che al termine del servizio il Comune di San Vincenzo  diveniva proprietario di tutte le strutture collocate dalla società appaltatrice  che avrebbe dovuto togliere  tutte  le indicazioni pubblicitarie presenti;

DATO ALTRESI’ che alla data odierna , nonostante la scadenza dell’appalto il Comune non ha ancora provveduto a stabilire i modi di gestione degli impianti pubblicitari dovendo valutare proposte di gestione diretta o bandire una nuova gara;

VISTA:
-la propria determinazione n° 444 del 24.7.2014 con la quale si disciplinava l’installazione degli spazi pubblicitari per l’anno 2014;

-la propria determinazione 65 del 30/01/2015 con la quale veniva disciplinata la gestione degli spazi pubblicitari  in via temporanea fino al 31/12/2015,

- la propria determinazione n° 149 del 23.02.2016  con la quale veniva disciplinata la gestione degli spazi pubblicitari per l’anno 2016 ;

CONSIDERATO  che gli operatori hanno già iniziato a formulare nuove richieste o la conferma delle esistenti per l’anno 2016 e che in attesa di una regolamentazione che consenta di installare nuovamente le proprie tabelle pubblicitarie  che consentano  a cittadini e turisti di individuare  facilmente  tali strutture nonché tutte quelle attività di pubblico interesse, si rende necessario provvedere a proseguire la regolamentazione temporanea;

PUNTUALIZZATO che  il Settore Servizi per il Territorio è stato  incaricato di elaborare delle nuove proposte e di bandire una nuova gara per la gestione del servizio di cui trattasi ma  che i tempi di approvazione non consentirebbero  di fornire e continuare  i servizi richiesti  fino alla data di entrata in vigore della nuova disciplina ;

ACCERTATA  la disponibilità del personale dell’ufficio Gestione e Servizi, per il periodo intercorrente fino alla regolamentazione del servizio,  a provvedere all’installazione  delle frecce  di indicazione sugli impianti esistenti di proprietà comunale ;

RITENUTO OPPORTUNO,  in via temporanea del tutto eccezionale e comunque  fino e non oltre il 31 dicembre 2017,  provvedere all’installazione delle frecce e dei pannelli di indicazione forniti dagli interessati , sugli impianti esistenti, previo di un pagamento di un rimborso forfetario delle spese di installazione  di €. 30,00 per ogni freccia ( per i pannelli verrà applicato il multiplo della freccia ) e di €. 60,00 per le transenne parapedonali  da versare anticipatamente alla tesoreria comunale  in aggiunta  alla tassa di pubblicità ed altre eventuali tasse vigenti ;

CONSIDERATO  che con l’entrata in vigore della nuova regolamentazione le frecce ed i pannelli di indicazione potranno essere, se non diversamente disciplinato,  smontati e riconsegnati ai legittimi proprietari;

VISTI:
il D.Lgs. n. 267/2000;
il D. Lgs. 118/2011 e successive modificazioni
il principio contabile finanziario applicato alla competenza finanziaria (allegato 4/2 del D. Lgs. 118/2011);
lo statuto comunale;
il regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi;
il regolamento comunale di contabilità;
il regolamento comunale sui controlli interni;
DETERMINA

di incaricare  il personale dell’U.O. Gestione Servizi  di provvedere all’installazione, sugli impianti pubblicitari esistenti,  di frecce, transenne e pannelli forniti direttamente dagli interessati, ed inerenti attività turistico ricettive e pubblici esercizi  previo l’accertamento del pagamento del rimborso forfetario di €. 30,00 ( trenta ) per ogni freccia, di €. 60,00 ( sessanta) per ogni pannello di transenna parapedonale , e multiplo di €. 30 per pannelli da installare nei portali privi di frecce,  da effettuare presso la tesoreria comunale del  Comune di San Vincenzo ;

di disporre, per le motivazioni espresse in premessa, che  tale procedura  sarà attivata fino all’approvazione della nuova disciplina sulla regolamentazione della pubblicità sugli spazi pubblici e comunque , in via straordinaria, fino al 31 dicembre 2017  e che al termine di tale periodo , salva la disciplina del regolamento,  le frecce ed i pannelli saranno restituiti ai legittimi proprietari ;

di disporre altresì che non potranno essere effettuate  richieste cumulative  per conto terzi e comunque ogni richiesta potrà essere eseguita esclusivamente dall’interessato o da suo delegato  con specifica procura .

di introitare le somme dovute, stimate in €. 5.150,  al capitolo 3854 del bilancio 2017 in corso di formazione;

che  l’installazione  ed i versamenti non esonera i titolari dal versamento di ogni altra eventuale tassa od imposta prevista per l’installazione  di cui trattasi ;

di dare atto altresì ai sensi dell’art. 6 bis della L. n° 241/1190 e dell’art. 1 comma 9 lett. “e” della L. n° 190/2012 della insussistenza di cause di conflitto d’interesse anche potenziale nei confronti del responsabile del procedimento;


di dare atto che la presente determinazione, trasmessa al Servizio Finanziario per gli adempimenti di cui al 7° comma dell’art.183 del D. Lgs. 267/2000, ha efficacia immediata dal momento dell’acquisizione dell’attestazione di copertura finanziaria e viene pubblicata sull’Albo Pretorio e sul sito internet del Comune ai fini della generale conoscenza;
 
di incaricare il geom. Vinicio Meini   responsabile dell’U.O. Lavori pubblici, patrimonio e demanio   – tel. 0565-707237 – e.mail : v.meini@comune.sanvincenzo.li.it   di dare attuazione alla presente  determinazione.

Di incaricare il geom. Paolo Cosimi responsabile UOA  Urbanistica ed attività produttive di  predisporre il piano della pubblicità da sottoporre all’approvazione degli organismi competenti.
 

Condividi questo contenuto

Notizie correlate

Comunicato Stampa
Pubblicata: gio 16 nov, 2017
A seguito del clamore mediatico scoppiato negli ultimi giorni in merito alla correttezza dei calcoli della tariffa TARI per quanto riguarda le pertinenze (garage, cantine), l'Amministrazione Comunale intende ....
Comunicato Stampa
Pubblicata: gio 16 nov, 2017
In vista dell’approssimarsi delle festività natalizie l’Amministrazione Comunale, per il secondo anno consecutivo, ha deciso di istallare nel centro cittadino una pista del ghiaccio ....
News
Pubblicata: gio 16 nov, 2017
  orario: dalle 15 alle 21 nei giorni feriali dalle 15 alle 23 nei giorni festivi e prefestivi Tariffe: 5 € mezz'ora - 7 € un'ora N:B: gli orari potranno subire variazioni in base ....
News
Pubblicata: ven 10 nov, 2017
A causa di un guasto  da stamane non è possibile ricevere  documentazione a mezzo PEC Al più presto sarà ripristinato il  servizio. Ci scusiamo per il disagio. L'Amministrazione ....
Comunicato Stampa
Pubblicata: ven 10 nov, 2017
L’assessore all’urbanistica e attività produttive Massimiliano Roventini, a seguito dell’intervento del coordinatore delle liste civiche della Val di Cornia Nicola Bertini pubblicato ....
- Inizio della pagina -

Comune di San Vincenzo
Via Beatrice Alliata, 4 - 57027 San Vincenzo (LI) Tel. 0565 707111 - Fax 0565 707299
P.I. 00235500493 - Codice univoco Ente per fatturazione elettronica: UFLKLG
Indirizzo PEC: comunesanvincenzo@postacert.toscana.it

IBAN: IT33M0846170770000010227601 Banca di Credito Cooperativo di Castagneto C.cci Ag. S.Vincenzo (LI).
Il portale del Comune di San Vincenzo (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con il CMS ISWEB ®

Il progetto Comune di San Vincenzo (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it