Comune di San Vincenzo (LI)

DICIETO ACCENSIONE FUOCHI

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine di San Vincenzo
Logo Comune di San Vincenzo
Notizie
Home » Documentazione » Notizie » DICIETO ACCENSIONE FUOCHI
Media invisibile
Data: mar 26 giu, 2018

Comunicato Stampa
DICIETO ACCENSIONE FUOCHI


 

Si  informa che dal giorno 01 luglio 2018 avrà inizio il periodo di alto rischio incendi che si protrarrà fino al giorno 31 agosto 2018 (salvo proroghe) così come previsto all’articolo 61 del Regolamento forestale della Toscana DPGR 48/R 2004.

Per tutta la durata del periodo suddetto sarà fatto divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali (art.66 stesso DPGR e art. 182 comma 6bis D.lgs. 152/2006).


Spazi ripuliti

Oltre alla vegetazione, gli incendi coinvolgono spesso gli edifici confinanti con il bosco e rappresentano una minaccia per l’incolumità delle persone. Gli eventi che possono mettere a rischio un intero abitato o delle case sparse all’interno del bosco sono quelli più difficili da gestire, soprattutto perché le aree servite da viabilità secondaria sono ancora più difficili da raggiungere per le squadre di soccorso.

Tagliare periodicamente la vegetazione presente negli spazi verdi di tua proprietà, eliminando rovi, cespugli, erba e rifiuti è un’attività di prevenzione fondamentale per allontanare il rischio di propagazione di un incendio dalla casa in cui abiti o che dai in affitto.

La stessa cura va osservata per isolare dalla vegetazione eventuali linee elettriche o serbatoi di combustibile presenti nelle vicinanze dell’abitazione, anche perché il fuoco può sempre saltare la fascia di protezione che hai creato.


In caso di incendio

 Interrompi l’erogazione di gas e luce chiudendo le valvole del contatore;
 Chiudi bene le finestre per evitare l’ingresso del fumo;
 Riponi al chiuso materiali in plastica e tendaggi presenti in giardino o in terrazza;
 Lascia libere le strade di accesso ai mezzi di soccorso;
 Allontanati da casa solo se puoi contare su una via di fuga sicura. Percorrere una strada all’interno della vegetazione può essere molto pericoloso;
 Segui le indicazioni delle autorità per una evacuazione corretta;
 Chiedi al tuo Comune di conoscere i Piani di Protezione civile


NUOVE NORME PER ABBRUCIAMENTO RESIDUI VEGETALI

Ricordati che nei periodi a rischio di incendio vige il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali su tutto il territorio.

Il periodo a rischio di incendio è:

 dal 1 luglio al 31 agosto

 eventuali ulteriori periodi a rischio possono essere stabiliti dalla Regione Toscana in base all’indice di pericolosità per lo sviluppo degli incendi boschivi

Fuori dal periodo a rischio:
gli abbruciamenti devono essere eseguiti in assenza di vento (quan do cioè la colonna di fumo sale verticalmente) e con le opportune precauzioni: limitando il materiale da bruciare in piccoli cumuli e in spazi ripuliti, operando in presenza di un adeguato numero di persone e mai da soli, osservando la sorveglianza della zona fino al completo spegnimento dell’abbruciamento.

per gli abbruciamenti eseguiti in bosco, nelle aree assimilate e negli impianti di arboricoltura da legno è necessario essere autorizzati dall’ente territorialmente competente.

Il mancato rispetto delle prescrizioni prevede pesanti sanzioni.

per saperne di più


Condividi questo contenuto

Notizie correlate

News
Pubblicata: mer 17 apr, 2019
Si informa la cittadinanza che in data odierna si sono conclusi i lavori di manutenzione del pavimento della passerella ferroviara e che a partire da giovedì 18 aprile il passaggio pedonale verrà ....
Comunicato Stampa
Pubblicata: mer 17 apr, 2019
Continuano le celebrazioni per il settantesimo anniversario della nascita di San Vincenzo. Il 18 aprile la città si illuminerà grazie alle proiezioni a tema storico che troveranno posto sulle ....
News
Pubblicata: ven 12 apr, 2019
SONO STATE APPROVATE LE ALIQUOTE E LE TARIFFE 2019 DELLA NUOVA IMPOSTA UNICA COMUNALE - IUC Le scadenze per il pagamento della TARI 2019 sono previste per : 30/04/2019 30/06/2019 31/08/2019 31/10/2019. Nei ....
News
Pubblicata: gio 11 apr, 2019
Sei Toscana informa che il numero verde resterà chiuso nell'intera giornata di giovedì 18 aprile  per consentire agli operatori addetti al call center di partecipare ad un corso  ....
News
Pubblicata: gio 11 apr, 2019
IN VENDITA LA PARKING PASS 2019 Dal 1 aprile è tornata a pagamento la sosta nelle aree di parcheggio del Golfo di Baratti e dal 20 aprile lo sarà nelle aree di parcheggio del Parco della ....
- Inizio della pagina -

Comune di San Vincenzo
Via Beatrice Alliata, 4 - 57027 San Vincenzo (LI) Tel. 0565 707111 - Fax 0565 707299
P.I. 00235500493 - Codice univoco Ente per fatturazione elettronica: UFLKLG
Indirizzo PEC: comunesanvincenzo@postacert.toscana.it

IBAN: IT 25 E 03599 01800 000000139193 - Cassa Centrale Banca - Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A.
Agenzia di San Vincenzo (LI) - Tesoreria presso Banca di Credito Cooperativo di Castagneto C.cci
Il portale del Comune di San Vincenzo (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Il progetto Comune di San Vincenzo (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it