Comune di San Vincenzo (LI)

Regolamento

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine di San Vincenzo
Logo Comune di San Vincenzo
Regolamento
Media invisibile

1.La convocazione dell’Assemblea in via ordinaria è comunicata ai membri della Consulta via posta o via Internet con almeno 5 giorni di anticipo. E' consentita la convocazione in via straordinaria dell'Assemblea tramite avviso telefonico con almeno 24 ore di anticipo.

2. All'inizio di ogni riunione della Consulta sarà data lettura del verbale della seduta precedente. Al termine di ogni riunione la Consulta può concordare la data e l'ordine del giorno della seduta successiva

3. Le proposte di modifica dello Statuto devono essere presentate per iscritto al Presidente e saranno incluse nell'ordine del giorno della seduta successiva a quella della presentazione. Le modifiche dello Statuto devono essere poi trasmesse al Consiglio Comunale per l'approvazione.

4. Ogni modifica al regolamento interno può essere proposta da ogni membro della Consulta e deve essere poi approvato dall’intera Assemblea.

5.I membri della Consulta, che per vari motivi non possono partecipare alle riunioni, sono tenuti a comunicarlo tempestivamente al Presidente.

6. Le Associazioni giovanili di tipo culturale e sportivo che desiderano acquisire la qualità di membro della Consulta Giovanile devono farne richiesta scritta al Presidente della Consulta stessa, presso l’ufficio del Consigliere delegato alle politiche giovanili in Comune.

7. La Consulta ha sede presso il Comune, il quale fornisce anche i mezzi ed il personale per il servizio di segreteria che ha, inoltre, il compito di tenere i verbali delle sedute e fornire la documentazione comunale necessaria al funzionamento della Consulta e dei suoi organi.

8. L’elezione del Presidente e del Consiglio avviene raggiungendo la maggioranza dei voti. Nel caso in cui si verifichi una situazione di parità tra alcuni membri eletti per il consiglio, si procederà al ballottaggio immediato, tramite la votazione di coloro che hanno già ottenuto la maggioranza.

9. Per ogni membro della Consulta che non partecipi all’assemblee e alle attività della stessa senza averne dato giusta motivazione al Presidente in carica, si inizierà un procedimento di decadenza nei suoi confronti, tramite note di richiamo in cui sarà invitato a presentare una rinuncia scritta al Presidente della Consulta.

9-bis. Per ogni membro della Consulta che dopo cinque assenze consecutive non partecipi all’assemblee e alle attività della stessa senza averne dato giusta motivazione al Presidente in carica, si inizierà un procedimento di decadenza nei suoi confronti, tramite note di richiamo in cui sarà invitato a presentare una rinuncia scritta al Presidente della Consulta.

10. La Consulta relaziona direttamente al Consiglio Comunale presentando osservazioni e/o proposte in occasione dell’approvazione del bilancio preventivo e consultivo e ogni qualvolta se ne ritenga necessario. Queste relazioni avvengono tramite il Presidente o un suo delegato tra i componenti della Consulta.

11. Come da Statuto il Presidente viene rieletto ogni anno alla fine del mandato con seggio elettorale indetto dal Consiglio, durante il quale si accettano candidature da parte di membri del Consiglio e dell’Assemblea che dovranno essere comunicate entro 10 giorni dalla data delle elezioni.

12. Qualora non vi siano candidature da parte di nessun membro del Consiglio o dell’Assemblea o dimissioni da parte del Presidente uscente, si intenderà riconfermare lo stesso Presidente in carica per un altro anno senza così procedere a nuova elezione.

13. Nel caso in cui sia presentata una mozione di sfiducia nei confronti del Presidente in carica da parte dei membri dell’Assemblea, si procederà all’elezione di un nuovo Presidente con seggio elettorale a seguito di candidature.

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di San Vincenzo
Via Beatrice Alliata, 4 - 57027 San Vincenzo (LI) Tel. 0565 707111 - Fax 0565 707299
P.I. 00235500493 - Codice univoco Ente per fatturazione elettronica: UFLKLG
Indirizzo PEC: comunesanvincenzo@postacert.toscana.it

IBAN: IT33M0846170770000010227601 Banca di Credito Cooperativo di Castagneto C.cci Ag. S.Vincenzo (LI).
Il portale del Comune di San Vincenzo (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con il CMS ISWEB ®

Il progetto Comune di San Vincenzo (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it