Comune di San Vincenzo (LI)

COVID-19 - Raccolta Decreti

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine di San Vincenzo
Logo Comune di San Vincenzo
Notizie
Home » Documentazione » Notizie » COVID-19 - Raccolta Decreti
Media invisibile
Data: 25 mar, 2020

News
COVID-19 - Raccolta Decreti
Link Autocertificazione

Si aggiorna l’elenco delle formalità che beneficiano delle proroghe previste dagli artt.92/4°, 103/1°, 103/2°, 103/3° e 104 del decreto-legge 18/2020.

 

Nella colonna “Scadenza corrente” è indicata, per ogni singola formalità individuata, la fascia temporale per la quale si può beneficiare della proroga fino alla data indicata nella colonna “Nuova scadenza”.

 

Conducenti (circolare DG MOT prot. 9487 del 24.03.2020)

 

Formalità/Documento

Scadenza corrente

Nuova scadenza

Rif. normativo

Richiesta patente di guida per esame

30.04.2020

30.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/3°

D.D. 50 del 10.03.2020

Autorizzazione art. 122 C.d.S. (foglio rosa)

01.02.2020÷30.04.2020

30.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/3°

D.D. 50 del 10.03.2020

Patente di guida

31.01.2020÷30.08.2020

31.08.2020

D.L. 18/2020-art. 104

 

Carta di qualificazione del conducente (CQC)

 

23.02.2020÷29.06.2020

 

30.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/3° D.M. 10.03.2020 (G.U.

23.04.2020 n. 77)

Certificato di formazione professionale per il trasporto di merci pericolose (CFP ADR)

 

23.02.2020÷29.06.2020

 

30.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/3° D.M. 10.03.2020 (G.U.

23.04.2020 n. 77)

Certificato di abilitazione professionale (CAP)

31.01.2020÷15.04.2020

15.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/2°

Permesso provvisorio di guida ex art. 59 L. 120/2010 (permesso CML)

 

31.01.2020÷15.04.2020

 

30.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/3° D.M. 11.03.2020 (G.U.

23.04.2020 n. 77)

Attestato ex art. 115/2°/a) C.d.S. (guida

autotreni/autoarticolati over 65)

31.01.2020÷15.04.2020

15.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/2°

Patenti CE – compimento 65 anni

01.02.2020÷14.06.2020

15.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/2°

Attestato ex art. 115/2°/b) C.d.S. (guida

autobus/autosnodati over 60)

31.01.2020÷15.04.2020

15.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/2°

Patenti D1-D1E-D-DE – compimento 60 anni

01.02.2020÷14.06.2020

15.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/2°

Certificati medici ex art. 119 C.d.S.

31.01.2020÷15.04.2020

15.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/2°

Attestati corsi qualificazione iniziale direttiva 2003/59/CE (CQC)

31.01.2020÷15.04.2020

15.06.2020

D.L. 18/2020-art. 103/2°

Termini ex art. 128 C.d.S. (revisione patente e

revisione CQC)

sospesi 23.02.2020÷15.04.2020

D.L. 18/2020-art. 103/1°

Certificati, attestati, permessi, concessioni,

autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati

 

31.01.2020÷15.04.2020

 

15.06.2020

 

D.L. 18/2020-art. 103/2°

 

Nautica

 

Formalità/Documento

Scadenza corrente

Nuova

scadenza

Rif. normativo

Patente nautica

31.01.2020÷30.08.2020

31.08.2020

D.L. 18/2020-art. 104

Certificati, attestati, permessi, concessioni,

autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati

 

31.01.2020÷15.04.2020

 

15.06.2020

 

D.L. 18/2020-art. 103/2°

 

Veicoli (circolare DTTNAGP prot. 1735 del 23.03.2020)

 

Formalità/Documento

Scadenza corrente

Nuova

scadenza

Rif. normativo

Revisione ex art. 80 C.d.S.

31.07.2020

31.10.2020

D.L. 18/2020-art. 92/4°

Revisione ex art. 80 C.d.S. già ripetere (a condizione che siano state sanate le

irregolarità rilevate)

 

31.07.2020

 

31.10.2020

 

D.L. 18/2020-art. 92/4°

Certificato di approvazione per il trasporto di

merci pericolose (barrato rosa)

 

DECRETO LEGGE DEL 1 Aprile 2020 - Misure urgenti per evitare la diffusione del COVID-19

Il Presidente del Consiglio dei Ministri

DECRETA

 

 ART. I

Misure urgenti di contenimento del contagio 1. L'efficacia delle disposizioni dei decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri del 8, 9, 11 e 22 marzo 2020, nonché di quelle previste dall'ordinanza del Ministro della salute del 20 marzo 2020 e dall'ordinanza del 28 marzo 2020 adottata dal Ministro della salute di concerto con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti ancora efficaci alla data del 3 aprile 2020 è prorogata fino al 13 aprile 2020.

2. La lettera d) dell'art. 1 decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 è sostituita dalla seguente: «d) sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo;».

3. Le disposizioni del presente decreto producono i loro effetti a far data dal 4 aprile 2020. 4. Le disposizioni del presente decreto si applicano alle Regioni a statuto speciale e alle Province autonome di Trento e di Bolzano compatibilmente con i rispettivi statuti e le relative norme di attua­ zione.

DECRETO LEGGE DEL 25 MARZO 2020 n° 19 - Misure urgenti per evitare la diffusione del COVID-19IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

EMANA

il seguente decreto-legge:

 

 

ART. 1.

(Misure urgenti per evitare la diffusione del COVID-19)

1.   Per contenere e contrastare i rischi sanitari derivanti dalla diffusione del virus COVID-19, su specifiche parti del territorio nazionale ovvero, occorrendo, sulla totalità di esso, possono essere adottate, secondo quanto previsto dal presente decreto, una o più misure tra quelle di cui al comma 2, per periodi predeterminati, ciascuno di durata non superiore a trenta giorni, reiterabili e modificabilianche più volte fino al 31 luglio 2020, termine dello stato di emergenza dichiarato con delibera delConsiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, e con possibilità di modularne l’applicazione in aumento ovvero in diminuzione secondo l’andamento epidemiologico del predetto virus.

2. Ai sensi e per le finalità di cui al comma 1, possono essere adottate, secondo principi di adeguatezza e proporzionalità al rischio effettivamente presente su specifiche parti del territorio nazionale ovvero sulla totalità di esso, una o più tra le seguenti misure:

a)            limitazione della circolazione delle persone, anche prevedendo limitazioni alla possibilità di allontanarsi dalla propria residenza, domicilio o dimora se non per spostamenti individuali limitati nel tempo e nello spazio o motivati da esigenze lavorative, da situazioni di necessità o urgenza, damotivi di salute o da altre specifiche ragioni;

b)            chiusura al pubblico di strade urbane, parchi, aree gioco, ville e giardini pubblici o altri spazipubblici;

c)            limitazioni o divieto di allontanamento e di ingresso in territori comunali, provinciali o regionali, nonché rispetto al territorio nazionale;

d)            applicazione della misura della quarantena precauzionale ai soggetti che hanno avuto contatti stretti con casi confermati di malattia infettiva diffusiva o che rientrano da aree, ubicate al di fuori del territorio italiano;

e)            divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone sottoposte alla misura della quarantena perché risultate positive al virus;

f)             limitazione o divieto delle riunioni o degli assembramenti in luoghi pubblici o aperti alpubblico;

g)            limitazione o sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni altra forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo, ricreativo e religioso;

h)            sospensione delle cerimonie civili e religiose, limitazione dell’ingresso nei luoghi destinati alculto;

i)             chiusura di cinema, teatri, sale da concerto sale da ballo, discoteche, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, centri culturali, centri sociali e centri ricreativi o altri analoghi luoghi diaggregazione;

l)             sospensione dei congressi, di ogni tipo di riunione o evento sociale e di ogni altra attività convegnistica o congressuale, salva la possibilità di svolgimento a distanza;

m)          limitazione o sospensione di eventi e competizioni sportive di ogni ordine e disciplina in luoghipubblici o privati, ivi compresa la possibilità di disporre la chiusura temporanea di palestre, centri termali, sportivi, piscine, centri natatori e impianti sportivi, anche se privati, nonché di disciplinare le modalità di svolgimento degli allenamenti sportivi all’interno degli stessi luoghi;

n)            limitazione o sospensione delle attività ludiche, ricreative, sportive e motorie svolte all’aperto o in luoghi aperti al pubblico;

o)            possibilità di disporre o di affidare alle competenti autorità statali e regionali la limitazione, la riduzione, la sospensione o la soppressione di servizi di trasporto di persone e di merci, automobilistico, ferroviario, aereo, marittimo, nelle acque interne, anche non di linea, nonché di trasporto pubblico locale;

p)            sospensione dei servizi educativi per l’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13aprile 2017, n. 65, e delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado, nonché delle istituzioni di formazione superiore, comprese le università e le istituzioni di alta formazione artistica musicale e coreutica, di corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per anziani, nonché i corsi professionali e le attività formative svolte da altri enti pubblici, anche territoriali e locali e da soggetti privati, o di altri analoghi corsi, attività formative o prove di esame, ferma la possibilità del loro svolgimento di attività in modalità a distanza;

q)            sospensione dei viaggi d’istruzione, delle iniziative di scambio o gemellaggio, delle visiteguidate e delle uscite didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado sia sul territorio nazionale sia all’estero;

r)             limitazione o sospensione dei servizi di apertura al pubblico o chiusura dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all'articolo 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, nonché dell'efficacia delle disposizioniregolamentari sull'accesso libero o gratuito a tali istituti e luoghi;

s)             limitazione della presenza fisica dei dipendenti negli uffici delle amministrazioni pubbliche, fatte comunque salve le attività indifferibili e l’erogazione dei servizi essenziali prioritariamente mediante il ricorso a modalità di lavoro agile;

t)             limitazione o sospensione delle procedure concorsuali e selettive finalizzate all’assunzione dipersonale presso datori di lavoro pubblici e privati, con possibilità di esclusione dei casi in cui la valutazione dei candidati è effettuata esclusivamente su basi curriculari ovvero con modalità adistanza, fatte salve l’adozione degli atti di avvio di dette procedure entro i termini fissati dalla legge,la conclusione delle procedure per le quali risulti già ultimata la valutazione dei candidati e la possibilità di svolgimento dei procedimenti per il conferimento di specifici incarichi;

u)            limitazione o sospensione delle attività commerciali di vendita al dettaglio, a eccezione di quelle necessarie per assicurare la reperibilità dei generi agricoli, alimentari e di prima necessità da espletare con modalità idonee ad evitare assembramenti di persone, con obbligo a carico del gestoredi predisporre le condizioni per garantire il rispetto di una distanza di sicurezza interpersonale predeterminata e adeguata a prevenire o ridurre il rischio di contagio;

v)            limitazione o sospensione delle attività di somministrazione al pubblico di bevande e alimenti, nonché di consumo sul posto di alimenti e bevande, compresi

Condividi questo contenuto

Notizie correlate

Icona Notizie Comune
Pubblicata: 03 giu, 2020
  Con decorrenza dal 2020, la legge di Bilancio ha disposto l'unificazione di Imu e Tasi in un'unica Imposta. In attesa della determinazione delle aliquote della Nuova Imu per l'anno 2020, entro ....
Icona Notizie Comune
Pubblicata: 01 giu, 2020
  Torna in vigore da oggi, lunedì 1 giugno, l’applicazione dell’imposta di soggiorno per quanto riguarda il territorio comunale di San Vincenzo. L’applicazione dell’imposta, ....
News
Pubblicata: 01 giu, 2020
  L’Amministrazione comunale, recepite le linee guida riportate nell’allegato 1 dell’ordinanza regionale n° 60 del 27 maggio, ha provveduto a mantenere chiusi e inaccessibili tutti ....
Icona Notizie Comune
Pubblicata: 28 mag, 2020
E' stata disposta la CHIUSURA  di tutti gli uffici comunali al pubblico come previsto  dal DPCM con esclusione: a) Ufficio di Stato Civile per necessità urgenti ( a titolo esemplificativo registrazioni ....
Icona Turismo
Pubblicata: 28 mag, 2020
 Il sito web https://makecostadeglietruschi.it/ (già attivo) è una piattaforma collaborativa dei progetti per la promozione e lo sviluppo dell’Ambito, un vero e proprio tavolo di lavoro condiviso, ....
- Inizio della pagina -

Comune di San Vincenzo
Via Beatrice Alliata, 4 - 57027 San Vincenzo (LI) Tel. 0565 707111 - Fax 0565 707299
P.I. 00235500493 - Codice univoco Ente per fatturazione elettronica: UFLKLG
Indirizzo PEC: comunesanvincenzo@postacert.toscana.it

IBAN: IT 25 E 03599 01800 000000139193 - Cassa Centrale Banca - Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A.
Agenzia di San Vincenzo (LI) - Tesoreria presso Banca di Credito Cooperativo di Castagneto C.cci
Il portale del Comune di San Vincenzo (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Il progetto Comune di San Vincenzo (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it