Comunicati

 26-mag-21
Proiezioni a tema dantesco, Palio della Costa Etrusca ed eventi musicali Tra cultura, archivi e storia: l’offerta di San Vincenzo per l’estate 2021

Dalle proiezioni estive che quest’anno saranno dedicate al settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri al ritorno, previsto per il 3 ottobre, del Palio della Costa Etrusca. Ma anche musica, storia, cultura, fuochi d’artificio ed eventi sportivi. San Vincenzo si appresta a vivere un’estate 2021 all’insegna della ripartenza, augurandosi che l’emergenza sanitaria causata dal Covid si vada pian piano attenuando per lasciar spazio ad un graduale e attento ritorno alla normalità. Per questo motivo, infatti, il Comune di San Vincenzo ha redatto un programma di iniziative di vario genere, stanziando una cifra pari a circa 150.000 euro.

Dal Maggio dei Libri, che ha preso il via in questi giorni al Giardino della Torre, al Palio della Costa Etrusca, la cui data è stata confermata per il 3 ottobre come già annunciato. Sarà un’edizione contingentata per quanto riguarda gli spettatori, a seguito delle restrizioni dovute al Covid, ma godrà comunque dello stesso fascino degli anni precedenti con gli otto comuni del territorio, rappresentati dai cavalli di razza mezzosangue montati a pelo, pronti a sfidarsi sulla spiaggia di San Vincenzo.

Confermati, inoltre, i fuochi d’artificio per la serata di Ferragosto, e nuovo tema per le proiezioni estive che quest’anno, da luglio a settembre, saranno interamente dedicate a Dante Alighieri. Per celebrare Dante previsti anche spettacoli specifici e street art in versione 3d lungo la zona pedonale.

Andando in ordine temporale a fine maggio (28-29) si terrà il Marea Noir Festival, in un’edizione drive-in, con la possibilità di godersi le pellicole presentate direttamente dall’auto.

A giugno, nei giorni 12 e 13, sarà la volta della manifestazione ciclo-turistica d’epoca 99 Curve, che partirà e si concluderà nel Comune di San Vincenzo, e prenderà il via in collaborazione con il servizio Cultura e Biblioteca il Festival Onda su Onda, che ha visto negli anni artisti provenire da tutto il mondo. Sono previste cinque date durante i mesi di giugno, luglio e agosto, la sede dell’evento sarà l’Anfiteatro del porto turistico. Protagonisti assoluti il 25 giugno Bobo Rondelli, il 15 luglio Voyage Sonore, il 30 luglio Marina Rei, il 7 agosto Cristina Donà e il 27 agosto Musica da Ripostiglio. Nello stesso mese in programma mostre d’arte alla Torre, concerti dell’associazione musicale Città di San Vincenzo (altre tre date sono previste nei mesi di luglio e agosto in piazza don Ivon Martelli e al giardino della Torre) e il 4 giugno la Notte degli Archivi, che si inserisce nell’ambito del Festival nazionale ‘Archivissima’, finalizzato alla valorizzazione del patrimonio archivistico.  Ci sarà spazio anche per il cabaret, con spettacoli in cui saranno protagonisti Dado e Dario Cassini. E musica, ancora, con Etruria Classica: tre concerti al teatro Verdi, due con musicisti di caratura internazionale e uno con i vincitori della rassegna ‘Città di San Vincenzo’.  

In agosto sarà la volta dell’associazione Cover Green, che dal 18 al 22 proporrà serate con al centro i dischi, le copertine dei vinili, filmati del periodo e del repertorio musicale internazionale anni 60/80. Poi i concerti della Filarmonica Verdi, il 18 giugno sul sagrato della chiesa di Sant’Alfonso e il 12 agosto in piazza don Ivon Martelli e gli spettacoli per bambini in piazza dello Zodiaco. Settembre sarà più a tema sportivo, con la 100 di Montecristo, regata velica d’altura che partirà da Piombino e arriverà a San Vincenzo dove si svolgerà la premiazione, e il giro podistico organizzato dall’Associazione Rivellino nei giorni 24, 25 e 26 settembre. Previsto, da fine settembre a fine ottobre, anche il ciclo di incontri ‘Gli archivi tra realtà e immaginario’, per far conoscere il mondo degli archivi, la sua complessità e allo stesso tempo la sua stretta ‘vicinanza’ alla vita e alle diverse forme di arte e di elaborazione del pensiero.

«Si tratta di un programma valido e diversificato - ha spiegato il commissario prefettizio Salvatore Parascandola -, composto da iniziative che hanno l’obiettivo di valorizzare l’offerta turistica del territorio. Sono eventi che spaziano in vari settori e che hanno l’obiettivo di far sì che San Vincenzo, oltre che per il sole e per il mare, sia una destinazione scelta anche per gli appuntamenti culturali».  Nel programma anche la conferma del Palio della Costa Etrusca, per il giorno 3 ottobre. «Un evento - ha aggiunto il commissario prefettizio - a cui San Vincenzo tiene molto e al quale puntiamo con grande entusiasmo. Siamo orgogliosi di questa iniziativa perché dopo lo stop dello scorso anno rappresenta un’occasione di rilancio, oltre ad un appuntamento di forte richiamo per il nostro territorio e per tutta la regione».      

Ufficio Stampa e Comunicazione Comune di San Vincenzo

 
 

Altri comunicati correlati

Raccolta rifiuti, l’amministrazione comunale ha incontrato Sei Toscana
19-lug-22
Raccolta rifiuti, l’amministrazione comunale ha incontrato Sei Toscana Il punto sullo stato del servizio e gli aspetti ....
Stagione 2022, Ascanio Celestini per la prima volta sul palco del teatro Verdi Appuntamento venerdì 29 alle 21.15 con ‘Un diario nei giorni del Covid-19’
27-apr-22
 Dopo i due concerti del periodo pasquale, ad inaugurare gli spettacoli di prosa della nuova stagione teatrale di ....
Riparte la stagione del teatro Verdi, dieci spettacoli tra aprile e giugno Via sabato 16, in cartellone anche Elio Germano e Paolo Migone
11-apr-22
 Una nuova stagione teatrale, pronta a rifiorire con la primavera. Dieci spettacoli, tra il 16 aprile e il 25 giugno, ....
‘Tra fuoco e leggerezza’, lo scrittore Andrea Santoro domani a San Vincenzo Incontro con gli studenti al teatro Verdi e firmacopie alla biblioteca Calandra
11-apr-22
Doppio appuntamento domani, martedì 12 aprile, a San Vincenzo, con Andrea Santoro. Scrittore, formatore ed ....

Piano strutturale intercomunale, la prima assemblea alla Cittadella
04-apr-22
«Guardare oltre i confini nell’ottica di sviluppo del territorio»   San Vincenzo, 4 aprile 2022 - «Guardare ....
A San Vincenzo arriva la nuova illuminazione pubblica che abbassa i consumi del 48% Siglato oggi il contratto tra Comune di San Vincenzo (Li) e Hera Luce per la gestione e riqualificazione dell’illuminazione pubblica. Prevista la sostituzione di circa 26
30-mar-22
In arrivo a San Vincenzo un’illuminazione pubblica nuova, efficiente e sostenibile Verranno riqualificati circa ....
Ufficio informazioni turistiche, sabato 26 marzo la riapertura
28-mar-22
Riaprirà a partire da domani, sabato 26 marzo, e sarà operativo fino alla fine di ottobre l’ufficio ....
Pci in Toscana, dalla liberazione allo scioglimento - presentazione del libro
24-mar-22
Duecentosessantotto immagini divise in quattro sezioni fotografiche. Un percorso affascinante che si pone l’obiettivo ....

Guerra in Ucraina, venerdì alle 18.30 Consiglio comunale straordinario Cittadini e associazioni sono invitati a partecipare e a intervenire
23-mar-22
Venerdì prossimo, 25 marzo, alla sala consiliare della Torre si riunirà alle 18.30 il consiglio comunale di San ....
Incontro con gli operatori turistici del territorio alla Cittadella L’assessore Galligani: «Ripartiamo dalla promozione del territorio
17-mar-22
San Vincenzo vivibile tutto l’anno, vivace e produttiva. Di questo si è parlato nell’incontro ....